25/10/2018

La scuola enologica di Alba presente alla tre giorni di degustazione "Grapes in Town", Torino palazzo Carignano

Lo scorso 19-20-21 ottobre, tutta la città di Torino è stata interessata dall’evento “Grapes in Town”. Tre giorni di degustazione, alla scoperta di dimore storiche, residenze reali, musei, locali e boutique. La scuola enologica di Alba è stata presente con uno stand allestito nelle cucine seicentesche di palazzo Carignano nel cuore della città sabauda. Per l’occasione Il polo museale di palazzo Carignano, già sede del primo parlamento post unità d’Italia, ha organizzato per i turisti giunti a Torino, dei tour a cadenza oraria nei quali dopo la visita alle sale dorate è stato offerto loro una degustazione di vino e la visione di  un video racconto sull’impegno che Camillo Benso conte di Cavour profuse per fondare le basi della viticoltura moderna.  La degustazione guidata da una rappresentanza di allievi delle classi V A-B-C-D della scuola enologica albese,  ha offerto la possibilità di far assaggiare agli ospiti il vino dei re o meglio conosciuto come il re dei vini italiani: Sua Eccellenza Il  Barolo.  Questo vino è stato prodotto nelle vigne che circondano il castello di Grinzane Cavour, nato dal meticoloso lavoro dei tecnici dell’azienda sperimentale e degli allievi della scuola. A far da supporto agli allievi nei tre giorni dell’evento culturale torinese sono stati i proff. Antonio Grasso, Bruno Morcaldi e Liliana Tonno, i quali in collaborazione con l’Enoteca Regionale Piemontese Cavour hanno deliziato, alla fine del tour, il palato e la vista dei turisti provenienti da diverse regioni d’Italia e da alcune nazioni europee.