La ricerca applicata

la ricerca applicata

Come già ricordato la scuola si occupa anche di ricerca e sperimentazione: in linea generale queste attività vengono condaote in collaborazione con enti terzi specializzati come l'università, il CNR ed altri

Le attività più importanti sono:

1) Il vigneto catalogo:  l'azienda della scuola ospita, dal 1994, in un progetto di collaborazione con l'associazione produttori 'Vignaioli Piemontesi ed il CNR, la Collezione Ampelografica Regionale Piemontese una prestigiosa collezione di più di 400 varietà di vite raccolte in Piemonte  e qui custodite con molti scopi tra i quali:

            - conservarne il germoplasma 

            - confrontare varietà trovare in luoghi diversi per verificare doppioni o cloni

            - ricercare indicazioni produttive

            - verificare possibili trasformazioni

 

2) PROVE DI VALIDAZIONE DEI MODELLI DI LOTTA GUIDATA CONTRO LA PERONOSPORA DELLA VITE, RIDUZIONE DEL RAME NELLA DIFESA DEL VIGNETO E MONITORAGGIO DELL'ENTOMOFAUNA UTILE A SEGUITO DELL'IMPIEGO DI PRESIDI FITOSANITARI

Questo lavoro, condotto in collaborazione  col la 'SAGEA centro di saggio' si presenta come un gruppo di prove integrate finalizzate al miglioramento del controllo della peronospora della vite ed insieme a diminuire l'impatto ambientale della lotta stessa.

Nello specifico gli obiettivi che si pone sono 4:

  • Verificare l’efficacia di nuovi prodotti per la difesa dalla peronospora.
  • controllare la validità di nuovi modelli di previsione dell'infezione peronosporica al fine di migliorare la tempestività dell'intervento di difesa e diminuire il numero degli interventi
  • ridurre l'impiego dei prodotti a base di rame metallico al fine di prevenire l'accumulo del metallo nel terreno ed i possibili episodi di fitotossicità
  • monitorare l'entomofauna utile in seguito all'impiego dei presidi sanitari al fine di minimizzare il disturbo allo sviluppo di queste popolazioni.