Sezione Associata di Grinzane Cavour

La scuola di Grinzane nasce negli anni '60 per volontà ed opera della amministrazione provinciale di Cuneo, .... a Cravanzana in Alta Langa come corso biennale di avviamento professionale all'agricoltura per offrire ai figli degli agricoltori una prima formazione professionale nel settore delle coltivazioni e della meccanizzazione agricola.

Nei primi anni settanta la scuola abbandona il castello di Cravanzana per trasferirsi a Grinzane Cavour dove nasce il corso biennale di qualifica per “viticoltori-cantinieri”. Con questa formazione i ragazzi tornano a lavorare nelle loro piccole aziende agricole o vengono assunti come cantinieri nelle cantine della zona.

All'inizio degli anni '80 viene attivato il corso triennale post-diploma per “agrotenico” diventando di fatto un corso di 5 anni. Il corso si conclude con un esame di maturità che rilascia il diploma di agrotecnico e consente anche l’accesso all’Università, ma l'obiettivo principale del corso è quello di formare  imprenditori agricoli  preparati sia dal punto di vista tecnico che economico-commerciale.

Nel 1991/92 il corso biennale di viticoltore-cantiniere muore perché negli istituti professionali entra in vigore la riforma del cosiddetto “progetto’92”, parte il corso triennale di "operatore agroambientale"; non si punta più esclusivamente alla preparazione in campo viticolo enologico ma si allarga l’orizzonte degli allievi all'agricoltura ecocompatibile, alla gestione del verde ed alla cura e difesa del territorio.

Il successivo biennio per "agrotecnico" resta, ma subisce anch'esso una profonda trasformazione, in particolare con l'inserimento del corso integrato regionale di "valorizzazione delle risorse del territorio", corso che è gestito in collaborazione con le professionalità del territorio e che ha come obiettivo la formazione degli allievi ad una gestione più responsabile dell'attività agricola e ad una maggiore attenzione alle problematiche e alle opportunità del territorio.

Dopo quasi vent'anni, nel 2010/2011 parte la nuova riforma della scuola secondaria superiore che sarà a pieno regime nell'a.s. 2014/2015.